Rinnovamento nello Spirito Santo
Regione Lombardia
RNS LOMBARDIA
WWW.RNS-LOMBARDIA.IT
EMAIL: SEGRETERIA@RNS-LOMBARDIA.IT
Pagina EVENTI - MINISTERI REGIONALI
SACERDOTI
BAMBINI E
RAGAZZI
FAMIGLIE
GIOVANI
CULTURA DI PENTECOSTE
AMBITO CULTURA DI PENTECOSTE
Cultura di Pentecoste e Nuova Evangelizzazione sono per il Movimento un nuovo slancio di fede carismatica ma anche un’opportunità per rileggere le sfide del passato nell’ottica di una nuova evangelizzazione.

Un nuovo slancio missionario, quindi, che è voluto anche dalla Chiesa e dal Papa Benedetto XVI che ha costituto appositamente un nuovo Dicastero per l’evangelizzazione con il documento di costituzione Ubicunque et semper, «sempre e dovunque abbiamo il dovere di annunciare il Vangelo di Gesù come risposta alla nuova crisi spirituale», ha sottolineato Mario Landi.


I diversi ambiti di evangelizzazione: cultura, migrazioni, comunicazione, famiglia, liturgia, politica e pastorale ordinaria nelle parrocchie. «Un quadro ideale che si scontra però con un quadro reale dove si sostituire la Pentecoste con Babele, dove ciascuno cerca di farsi un nome.
Oggi c’è bisogno di essere rievangelizzati attraverso la preghiera carismatica, i Seminari di vita nuova, rievangelizzati dai giovani e dalle famiglie. Dobbiamo diventare l’opera dello Spirito Santo attraverso la preghiera che è la forza profonda del nostro agire.
Portare nel cuore delle nostre Città la parola di Dio con il registro della creatività. Ridire con un linguaggio nuovo e attrattivo l’amore di Dio per l’uomo». E ancora: «Ridestare l’attenzione per una cultura cristiana di base. Evidenziare la ricchezza dei Movimenti e delle Associazioni nella vita delle nostre città. Mostrare una nuova capacità di dialogo con le istituzioni e con tutti gli uomini di buona volontà, per il rilancio di un nuovo idealismo cristiano».
Il RnS esiste per evangelizzare
Se l'Evangelii nuntiandi, al n. 14, ci dice che la Chiesa «esiste per evangelizzare», anche il Rinnovamento, come movimento ecclesiale è chiamato ad annunciare il Cristo e testimoniarlo secondo l'insegnamento della prima lettera di san Giovanni: «Ciò che era fin da principio, ciò che noi abbiamo udito, ciò che noi abbiamo veduto con i nostri occhi, ciò che noi abbiamo contemplato e ciò che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita [...] quello che abbiamo veduto e udito, noi lo annunziamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi. La nostra comunione è coi Padre e coi Figlio suo Gesù Cristo. Queste cose vi scriviamo, perché la nostra gioia sia perfetta» (1 Gv 1, 1A).

Come Rinnovamento, nell'ambito dei corsi di formazione all'evangelizzazione, abbiamo cercato di rispondere pienamente sia alla chiamata evangelica (cf Mc 16,15-20; Mt 28,18-20), sia alle esortazioni del magistero (cf Evangelii nuntiandi; Christifideles laici).

Affinché si realizzi l'auspicio di Giovanni Paolo II che «ogni uomo incontri personalmente il Cristo» (cf Discorso di Giovanni Paolo II a Parigi, 1997), riteniamo necessario che ciascun gruppo, a partire dalla sensibilizzazione specifica degli animatori e dei responsabili, prenda coscienza della missione evangelizzatrice di ciascuno e della comunità intera.
AMBITI DI EVANGELIZZAZIONE